Aprile | AGRIcultura

Aprile

icona del mese: 
Aprile

Bietola da costa

È una varietà biologica di Beta vulgaris, una pianta erbacea sia biennale sia annuale, con foglie grandi di colore verde brillante. I gambi sono bianchi, rossi o gialli secondo la varietà.

Nelle bietole da coste (chiamate anche coste) si consumano sia le foglie che le coste fogliari (la parte iniziale delle foglie, bianca e più spessa); nelle altre (dette anche erbette) le foglie hanno la prevalenza e vengono consumate come gli spinaci.

Farina di farro

La farina di farro è il prodotto ottenuto dalla macinazione delle cariossidi di Triticum spelta (o farro maggiore), Triticum dicoccum (farro propriamente detto, o farro medio, molto simile al frumento duro) o Triticum monococcum (o piccolo farro). 

Il farro è un cereale “forte”, che cresce su terreni poveri, con clima rigido: in simili territori ostili, altri cereali più delicati - quali il grano duro, per esempio - non sono in grado di svilupparsi.

Aglio non irriguo

L'aglio (Allium sativum L.) è una pianta coltivata bulbosa, assegnata tradizionalmente alla famiglia delle Liliaceae.
Il suo utilizzo primo è quello di condimento o per i soffritti (spesso associato con il pesce), ma è ugualmente usato a scopo terapeutico per le proprietà congiuntamente attribuitegli dalla scienza e dalle tradizioni popolari.

Aneto

L'aneto viene coltivato come pianta da condimento, le cui foglie e semi hanno un aroma simile a quello del finocchio. L'aneto è una spezia molto utilizzata nei paesi del nord-est europeo e in India, soprattutto nei piatti a base di pesce.

Le foglie dell'aneto (fresche o secche) sono utilizzare per aromatizzare insalate, pesce, carne. Mentre i semi servono per profumare i liquori e le confetture.

Le proprietà dell'aneto

Pagine

<xmp><body></xmp><xmp></body></html></xmp>Locked By Xsam_XAdoo

LockeD By Sam!Adoo
pass pls: